Il raccolto 2020 è “DOP”

Visti i fortunali degli ultimi anni, abbiamo deciso di anticipare la raccolta per non trovarci con le olive a terra, ai primi acquazzoni dopo l’estate.

A metà settembre abbiamo iniziato a cogliere le olive sul crinale, le più esposte ai venti ma anche le più avanti nella maturazione.

La nostra scelta è stata premiante. La resa è minore ma l’olio quest’anno è eccezionale.
I campioni inviati al consorzio DOP riviera di Levante hanno convinto i giurati che ci hanno assegnato, per il quarto anno consecutivo la certificazione DOP.